INVERNO

Mai si danno voci così belle come quelle di una sera d’inverno, quando il tramonto quasi nasconde il corpo,
e le parole sembrano provenire da una assenza con una nota di intimità raramente ascoltata durante giorno.
(Virginia Woolf)